Astigmatismo

Astigmatismo: Definizione, Cause, Diagnosi e Opzioni Chirurgiche Avanzate per una Visione Nitida e Chiara

Introduzione all’Astigmatismo:
L’astigmatismo è un disturbo comune dell’occhio che influenza la qualità della visione, creando una distorsione dell’immagine di oggetti vicini e lontani. Questa condizione visiva può rendere difficile vedere chiaramente, causare affaticamento degli occhi e influenzare la qualità della vita. Tuttavia, grazie ai progressi nella chirurgia oftalmica, esistono opzioni chirurgiche avanzate che possono correggere l’astigmatismo, restituendo ai pazienti una visione nitida e chiara senza l’uso costante di occhiali o lenti a contatto.

Definizione e Cause:
L’astigmatismo è un errore refrattivo dell’occhio che si verifica quando la cornea o il cristallino non hanno una curvatura uniforme in tutte le direzioni. Invece di focalizzare la luce su un unico punto della retina, la luce si focalizza su più punti, causando una visione sfocata e distorsa. Questa condizione può essere classificata in astigmatismo corneale (dovuto a una curvatura irregolare della cornea) o astigmatismo lenticolare (dovuto a un’anomalia nel cristallino).

Le cause dell’astigmatismo possono essere congenite o svilupparsi nel corso della vita. Spesso è presente fin dalla nascita e può essere ereditato geneticamente. Tuttavia, lesioni oculari, interventi chirurgici precedenti o malattie oculari possono anche contribuire alla sua comparsa. L’astigmatismo può essere associato ad altri difetti refrattivi come miopia, ipermetropia o presbiopia.

Diagnosi e Valutazione:
La diagnosi accurata dell’astigmatismo è fondamentale per determinare l’approccio terapeutico appropriato. Gli esami oftalmologici, tra cui la misurazione dell’acuità visiva e la refrattometria, sono utilizzati per valutare la gravità e l’asse dell’astigmatismo. La mappatura corneale topografica può fornire dettagli aggiuntivi sulla forma della cornea. Questa valutazione completa aiuta l’oftalmologo a comprendere l’entità dell’astigmatismo e a pianificare il trattamento più efficace.

Approcci Chirurgici per la Correzione dell’Astigmatismo:
La chirurgia refrattiva ha aperto nuove possibilità per correggere l’astigmatismo e migliorare la visione. Le opzioni chirurgiche avanzate includono:

  • Chirurgia LASIK (Laser-Assisted in Situ Keratomileusis): La LASIK è una procedura ampiamente utilizzata per correggere diversi difetti refrattivi, tra cui l’astigmatismo. Durante la  LASIK, un lembo sottile della cornea viene creato con un laser a femtosecondi. Successivamente, il laser ad eccimeri rimodella la cornea, correggendo le curvature irregolari e migliorando la focalizzazione della luce.
  • Chirurgia PRK (Photorefractive Keratectomy): La PRK è una procedura che non richiede la creazione di un lembo corneale. Lo strato superficiale della cornea, detto epitelio, viene rimosso e il laser ad eccimeri modella il tessuto sottostante. Sebbene la PRK possa richiedere un periodo di recupero leggermente più lungo rispetto al LASIK, è altrettanto efficace nella correzione dell’astigmatismo.
  • ReLEx SMILE (Small Incision Lenticule Extraction): Nella procedura SMILE, un laser a femtosecondi viene utilizzato per creare un piccolo lenticolo, uno strato di tessuto all’interno della cornea, senza dover creare un lembo corneale come nel LASIK. Questo lenticolo modifica la curvatura corneale in modo da correggere l’astigmatismo. Successivamente, attraverso un’incisione molto piccola di circa 2 mm, il lenticolo viene estratto dallo spessore corneale, ottenendo così la correzione desiderata.
  • Lenti Intraoculari Toriche ICL: In alcuni casi più complessi di astigmatismo, l’uso di lenti toriche intraoculari può essere considerato. Queste lenti vengono impiantate all’interno dell’occhio per correggere la curvatura irregolare del cristallino e migliorare la focalizzazione della luce.

Considerazioni Preoperatorie e Postoperatorie: La decisione di sottoporsi a un intervento chirurgico per correggere l’astigmatismo deve essere presa in consultazione con un oculista esperto. Prima dell’intervento, il paziente viene sottoposto a un esame completo per determinare l’idoneità e la procedura più appropriata. Dopo l’intervento, è fondamentale seguire le istruzioni postoperatorie per garantire un recupero ottimale e una guarigione senza complicazioni.

Vantaggi delle Opzioni Chirurgiche Avanzate:
Le opzioni chirurgiche avanzate per la correzione dell’astigmatismo offrono una serie di vantaggi significativi:

  • Visione Nitida e Chiara: L’obiettivo primario è ottenere una visione chiara e nitida sia da vicino che da lontano.
  • Riduzione o Eliminazione dell’Utilizzo di Occhiali o Lenti a Contatto: Molte persone possono liberarsi dalla dipendenza da occhiali o lenti a contatto dopo l’intervento.
  • Rapido Recupero: La maggior parte dei pazienti sperimenta un recupero relativamente rapido e un miglioramento visivo immediato dopo l’intervento.
  • Personalizzazione: Le opzioni chirurgiche avanzate sono altamente personalizzabili, consentendo agli oftalmologi di adattare il trattamento alle esigenze specifiche di ciascun paziente.

Conclusioni:
L’astigmatismo non deve più essere un ostacolo per una visione nitida e confortevole. Grazie agli avanzamenti nella chirurgia oftalmica, le opzioni chirurgiche avanzate offrono un modo efficace per correggere l’astigmatismo e migliorare la qualità della vita. Tuttavia, è importante ricordare che ogni procedura chirurgica comporta rischi e benefici, e la decisione di sottoporsi a un intervento deve essere presa con attenzione in consultazione con uno specialista oftalmologo. Una visione chiara e nitida è a portata di mano, e la consulenza di un esperto può aiutare a determinare l’approccio migliore per ciascun individuo.

Il Dott. Chabib si prende cura degli occhi dei suoi pazienti senza attese, con professionalità, tecnologia all’avanguardia e uno staff di professionisti eccellente.
Visita e opera presso i centri Oftalmo Chirurgici privati
Vista Vision di
Milano - Brescia - Verona.