Miopia

Miopia: Definizione, Cause, Diagnosi e Varie Opzioni Chirurgiche

Introduzione alla Miopia:
La miopia è uno dei difetti refrattivi più comuni dell’occhio, che influisce sulla capacità di vedere chiaramente gli oggetti lontani. Questa condizione visiva può avere un impatto significativo sulla qualità della vita delle persone, limitando la loro indipendenza visiva. Fortunatamente, negli ultimi decenni, sono state sviluppate diverse opzioni chirurgiche avanzate per correggere la miopia, permettendo alle persone di godere di una visione migliore senza la necessità di occhiali o lenti a contatto.

Definizione e Cause:
La miopia, si verifica quando l’occhio focalizza l’immagine di un oggetto davanti alla retina anziché direttamente su di essa. Questo può derivare da una variazione nella lunghezza dell’occhio o dalla curvatura eccessiva della cornea. Le persone affette da miopia sperimentano difficoltà a vedere chiaramente oggetti lontani, il che può rendere attività quotidiane come la guida, il riconoscimento facciale o la partecipazione a eventi sportivi un’esperienza sfocata.

Le cause esatte della miopia non sono completamente comprese, ma una combinazione di fattori genetici e ambientali sembra giocare un ruolo determinante. Studi hanno dimostrato che avere genitori miopi aumenta significativamente il rischio di sviluppare la condizione. L’ambiente in cui si cresce, ad esempio passare troppo tempo a leggere da vicino o utilizzare dispositivi digitali, può contribuire allo sviluppo della miopia, specialmente durante l’infanzia e l’adolescenza.

Diagnosi e Valutazione:
La diagnosi accurata della miopia è fondamentale per determinare l’approccio di trattamento più appropriato. La misurazione dell’acuità visiva e la refrattometria sono metodi standard utilizzati per diagnosticare la miopia. Durante una visita oftalmologica, l’oculista misurerà l’entità della miopia espressa in diottrie. Una valutazione completa della salute oculare aiuterà a determinare se il paziente è un candidato adatto per la chirurgia refrattiva.

Opzioni Chirurgiche per la Correzione della Miopia:
L’evoluzione delle tecnologie mediche ha portato allo sviluppo di diverse opzioni chirurgiche per correggere la miopia. Alcune delle opzioni più comuni includono:

  • Chirurgia LASIK (Laser-Assisted in Situ Keratomileusis): Questo intervento coinvolge la creazione di un lembo sottile sulla cornea, seguito dalla modellazione del tessuto corneale con un laser ad eccimeri. Il lembo viene poi riposizionato. La LASIK è nota per offrire risultati rapidi e un recupero relativamente veloce.
  • PRK (Photorefractive Keratectomy): In questa procedura, lo strato esterno della cornea viene rimosso per esporre il tessuto sottostante, che viene poi modellato con il laser ad eccimeri. A differenza della LASIK, non viene creato alcun lembo corneale, il che potrebbe comportare un recupero più lungo.
  • Implantable Collamer Lens (ICL): Questa procedura coinvolge l’inserimento di una lente collamerica all’interno dell’occhio per correggere la miopia. La lente è posizionata dietro l’iride e davanti alla lente naturale dell’occhio.
  • ReLEx SMILE (Small Incision Lenticule Extraction): Nella procedura SMILE, un laser a femtosecondi viene utilizzato per creare un piccolo lenticolo, uno strato di tessuto all’interno della cornea, senza dover creare un lembo corneale come nel LASIK. Questo lenticolo modifica la curvatura corneale in modo da correggere la miopia. Successivamente, attraverso un’incisione molto piccola di circa 2 mm, il lenticolo viene estratto dallo spessore corneale, ottenendo così la correzione desiderata.

Considerazioni Preoperatorie e Postoperatorie: La decisione di sottoporsi a un intervento chirurgico per correggere miopia deve essere presa in consultazione con un oculista esperto. Prima dell’intervento, il paziente viene sottoposto a un esame completo per determinare l’idoneità e la procedura più appropriata. Dopo l’intervento, è fondamentale seguire le istruzioni postoperatorie per garantire un recupero ottimale e una guarigione senza complicazioni.

Vantaggi delle Opzioni Chirurgiche Avanzate:
Le opzioni chirurgiche avanzate per la correzione della miopia offrono una serie di vantaggi significativi:

  • Visione Nitida e Chiara: L’obiettivo primario è ottenere una visione chiara e nitida sia da vicino che da lontano.
  • Riduzione o Eliminazione dell’Utilizzo di Occhiali o Lenti a Contatto: Molte persone possono liberarsi dalla dipendenza da occhiali o lenti a contatto dopo l’intervento.
  • Rapido Recupero: La maggior parte dei pazienti sperimenta un recupero relativamente rapido e un miglioramento visivo immediato dopo l’intervento.
  • Personalizzazione: Le opzioni chirurgiche avanzate sono altamente personalizzabili, consentendo agli oftalmologi di adattare il trattamento alle esigenze specifiche di ciascun paziente.

Conclusioni:
La miopia è un disturbo visivo diffuso che può essere corretto efficacemente attraverso varie opzioni chirurgiche. La scelta della procedura più adatta dipende dalle esigenze individuali del paziente, dal grado di miopia e da altri fattori clinici. Una consulenza con un oculista esperto è fondamentale per valutare l’idoneità e decidere l’opzione migliore. L’avanzamento delle tecnologie oftalmologiche ha reso possibile migliorare la qualità della visione e restituire ai pazienti una chiarezza visiva che può migliorare notevolmente la loro qualità di vita.

Il Dott. Chabib si prende cura degli occhi dei suoi pazienti senza attese, con professionalità, tecnologia all’avanguardia e uno staff di professionisti eccellente.
Visita e opera presso i centri Oftalmo Chirurgici privati
Vista Vision di
Milano - Brescia - Verona.

Milano

Via Luigi Rizzo, 8, 20151 Milano MI

Brescia

Borgo Pietro Wuhrer, 129, 25123 Brescia BS

Verona

Via Enrico Fermi, 2, 37135 Verona VR